Archivio dei tag condomani

DiGianluca Biondi

Condomani [parte ottava]: Le richieste di intervento

Ciao a tutti e benvenuti in questo nuovo articolo.

Proseguiamo il percorso intrapreso da qualche settimana, continuando a parlare di Condomani e della sezione dedicata al condomino.

In questo articolo, in quello della settimana scorsa ed in quelli che seguiranno nelle prossime settimane, approfondiremo insieme, proprio gli aspetti Social del portale di Condomani cosicché potrete provare o far provare al vostro amministratore, le potenzialità e la semplicità d’uso di questo strumento.

Veniamo dunque, all’argomento di questo articolo: Le richieste di intervento.

Questa sezione è estremamente utile per poter avere sempre la situazione sotto controllo, relativamente a tutte le richieste di intervento di natura condominiale inoltrate all’amministratore di condominio. Il sistema permette sia all’amministratore che al singolo condomino, di inoltrare una richiesta di sostituzione lampadina del viale condominiale, la riparazione di una buca sul manto di asfalto condominiale insomma, tutte le problematiche che giornalmente possiamo incontrare in un ambiente di uso comune.

Richieste di intervento

Questo strumento è molto interessante perchè, funzionando proprio come un post su facebook oppure su un forum di discussione, permette di allegare documenti, foto della problematica e fornisce quindi elementi dettagliati per un rapido intervento.

Sotto alla segnalazione principale possono essere scritti messaggi di aggiornamento, commenti sia dei condomini che dell’amministratore stesso.

Inoltre l’amministratore può, attraverso una serie di “stati” dell’intervento, procedere con l’aggiornamento della situazione. Gli stati della segnalazione sono i seguenti:

  • Nuova: segnalazione appena aperta;
  • In risoluzione: segnalazione in cui l’intervento principale è stato già effettuato e ci troviamo nella condizione di verifica prima della chiusura;
  • Risolta: la problematica è stata risolta definitivamente;

Un altro vantaggio che ne deriva da questa interessante funzionalità è che può essere stilato un report di tutti gli interventi che sono stati eseguiti dall’amministratore. E’ una ulteriore garanzia di trasparenza in quanto tutto l’operato dell’amministratore è ben messo in evidenza dalla storia delle segnalazioni a lui inviate. Serve anche come memoria storica perché la problematica potrebbe ripresentarsi in futuro.

Richieste di intervento 2

Bene! Questo è tutto quello che c’è da sapere su questa sezione del portale Social del sito Condomani, il gestionale per il condominio.

Qui sotto, trovate i link agli articoli correlati a questo argomento. Spero che queste informazioni vi siano utili per invitare il vostro amministratore ad utilizzare Condomani così che possiate avere una visione trasparente della gestione condominiale.

Articoli correlati a questo:

Condomani: come mi registro ? [parte prima]

Condomani: il mio saldo [parte seconda]

Condomani: Condomani [parte terza]: Risorse

Condomani [parte quarta]: Spese di gestione

Condomani [parte quinta]: Rate condominiali

Condomani [parte sesta]: Account e Notifiche

Condomani [parte settima]: La bacheca condominiale

DiGianluca Biondi

Condomani [parte settima]: La Bacheca condominiale

Ciao a tutti e benvenuti in questo nuovo articolo.

Proseguiamo il percorso intrapreso da qualche settimana, continuando a parlare di Condomani e della sezione dedicata al condomino.

In questo articolo, in quello della settimana scorsa ed in quelli che seguiranno nelle prossime settimane, approfondiremo insieme, proprio gli aspetti Social del portale di Condomani cosicché potrete provare o far provare al vostro amministratore, le potenzialità e la semplicità d’uso di questo strumento.

Veniamo dunque, all’argomento di questo articolo: La Bacheca Condominiale.

Personalmente la uso tantissimo. La bacheca condominiale è un valido strumento che consente all’amministratore di contattare rapidamente i condomini riguardo alla riscossione delle quote condominiali, agli interventi che si stanno facendo nel condominio ed anche ad argomenti che saranno all’ordine del giorno delle riunioni condominiali future. Come si accede a questa sezione? Molto semplice, il condomino ha due sezioni, in alto a sinistra dell’applicativo web: Social e Contabilità del condominio. Cliccando sulla prima delle due, ha accesso alle sezioni social del sito internet e tra queste, proprio la sezione denominata “Bacheca Condominiale”.

Bacheca condominiale condomani

Ovviamente quella che vedete è una bacheca di esempio ma si comprende agevolmente che questa sezione ha la funzione di mettere in relazione i condomini tra loro e con l’amministratore. Per questo motivo qui non scrive soltanto l’Amministratore di condominio ma anche tutti i condomini.

Si può decidere ad esempio, attraverso un sondaggio, il colore con il quale tinteggiare l’edificio condominiale, gli orari e le date di convocazione della prossima riunione e tanti altri argomenti come quello di organizzare festicciole sul pianerottolo. In alto a destra troviamo due pulsanti: “Nuovo Argomento” e “Cerca nella bacheca“. Ad ogni post i condomini possono cliccare sul tasto “Mi piace” oppure sul tasto “segui la discussione”. In questo secondo caso, ogni volta che un condomino scriverà un commento a quel determinato post, verrà notificato l’aggiornamento tramite mail.

Ritengo sia un valido strumento sociale condominiale e permette una gestione delle discussioni secondo i tempi che ciascuna persona ha per poter dire la propria su un argomento di comune interesse.

Bene! Questo è tutto quello che c’è da sapere su questa sezione del portale Social del sito Condomani, il gestionale per il condominio.

Qui sotto, trovate i link agli articoli correlati a questo argomento. Spero che queste informazioni vi siano utili per invitare il vostro amministratore ad utilizzare Condomani così che possiate avere una visione trasparente della gestione condominiale.

Articoli correlati a questo:

Condomani: come mi registro ? [parte prima]

Condomani: il mio saldo [parte seconda]

Condomani: Condomani [parte terza]: Risorse

Condomani [parte quarta]: Spese di gestione

Condomani [parte quinta]: Rate condominiali

Condomani [parte sesta]: Account e Notifiche

Vuoi saperne di più ? CONTATTAMI !

DiGianluca Biondi

Evento Condominio in Forma

Ciao a tutti. Il 24 novembre 2017 si è tenuto, presso la sala eventi Free Dance, il primo evento sul mondo del condominio: Condominio In_Forma. Le due parole “in” e “forma” sono legate da una linea perché rappresentano due significati:

  1. Il rispetto delle normative ed una adeguata manutenzione al condominio dei beni e servizi offerti ai condomini, mettono “in forma” l’edificio e le sue parti comuni;
  2. Se un amministratore si “informa” è in grado di ottimizzare i costi e migliorare la vita dei propri condomini;

L’unione dei due principi seguiti in questo evento “In forma” + “informa” = In_Forma.

Tralasciando questa piccola digressione, vorrei raccontarvi l’evento così come si è svolto. Tutti i temi affrontati, avevano come unico obiettivo, quello di seguire il principio fondamentale di ogni gestione condominiale:

La differenza tra crediti e debiti deve essere SEMPRE pari a ZERO

Questo significa che se un amministratore svolge bene ed in maniera professionale il proprio lavoro, certamente ottimizzerà i costi e certamente contribuirà alla riduzione della rata ordinaria condominiale. Per fare questo, può sviluppare nei condomini che amministra, i principi illustrati appunto nel mio evento.

Abbiamo parlato di:

  • Energia: contabilizzazione del calore e pannelli solari;
  • Sicurezza: Assicurazione globale fabbricati e video sorveglianza;
  • Risparmio: detrazioni fiscali e tabelle millesimali;
  • Connessione e Web: Fibra ottica e Condomani;
  • Legale: Ingiunzioni di pagamento;

Vediamo in sintesi gli argomenti che ho trattato.

Energia

Contabilizzazione del calore.

Entro il 30 giugno 2017, i condomini dovevano adeguarsi alla nuova normativa sulla contabilizzazione del calore, cioè come rendere simile ad un impianto autonomo, uno centralizzato. Questo si ottiene installando nei locali caldaia condominiali, una caldaia a condensazione, all’interno di ogni appartamento e su ogni termosifone, un contatore di calore ed infine installando tra un piano ed un altro dell’edificio, i dispositivi che raccolgono i dati e permettono di far pagare ad ogni condomino, solo quanto consumato. E’ una vera rivoluzione  che permette una gestione autonoma del calore ed un più efficiente utilizzo dei termosifoni.

Pannelli solari.

I pannelli solari sono una alternativa all’alimentazione standard che offrono i gestori. Possono avere un accumulatore di energia che porta corrente elettrica al condominio quando ne ha bisogno, staccandosi quindi dalla rete elettrica nazionale oppure fungere da produttore di energia per la rete elettrica nazionale. Questo permette di avere un ritorno economico e di conseguenza una riduzione delle spese condominiali dovute al consumo energetico.

Sicurezza

Assicurazione globale fabbricati

L’assicurazione globale fabbricati è una necessità per ogni fabbricato. Consente di avere garanzie importanti circa la responsabilità civile e i danni causati da inondazioni. Un buon amministratore dovrebbe sempre valutarne l’attivazione. Una persona del mio staff lavora in unipol sai e propone una polizza che si adatta alle esigenze dei singoli condomini offrendo diverse coperture implementabili a seconda delle circostanze.

Video Sorveglianza.

Oggi è sempre più importante controllare gli spazi condominiali in quanto è necessario preservare la incolumità dei beni comuni e delle persone che abitano nel condominio. A questo serve un impianto di video sorveglianza che ha però il limite imposto dalla legge per cui le video registrazioni devono essere conservate per un tempo massimo di 48 ore e possono essere rese disponibili solo dagli addetti alla tutela della privacy quindi dall’amministratore in primis o da chi lui designa come responsabile dei dati personali.

Risparmio

Il condominio, essendo un soggetto fiscale, può detrarre i lavori che vengono fatti nell’immobile, al 50% per le ristrutturazioni, per la sostituzione dell’antenna centralizzata e per la tinteggiatura esterna dell’edificio. Inoltre possono essere detratti al 65% i lavori per la installazione dei pannelli solari, installazione della caldaia a condensazione.

Connessione e Web

Fibra ottica

La Fibra ottica è una nuova tecnologia che permette di connettere più velocemente, i dispositivi dati presenti negli immobili. Non ha dispersione di segnale e garantisce una velocità di connessione notevolmente più alta rispetto a quella della ADSL. Il condominio, può richiedere ad uno dei gestori che offrono servizi a fibra ottica, di installarlo nello stabile e far arrivare così la fibra, fuori ad ogni appartamento.

Condomani

E’ un gestionale on line sul condominio. L’amministratore inserisce al suo interno, tutti i movimenti contabili ed informa i condomini circa i lavori che sta eseguendo per il condominio. TROVATE QUI un articolo in qui parlo del sito internet, previsto, se approvato dall’assemblea, dalla nuova legge 220/2012 sulla riforma del condominio.

Legale

Ingiunzioni di pagamento

L’amministratore, secondo quanto dichiarato dall’articolo 63 delle disposizioni attuative del codice civile, è obbligato a chiedere conto dei crediti ai condomini. Per tale motivo, una volta chiuso il bilancio, entro sei mesi, è tenuto ad emettere decreti ingiuntivi nei confronti dei condomini morosi. I decreti seguono un iter estremamente veloce e sono per questo motivo utilizzati oggi più spesso rispetto al passato. E’ uno strumento fondamentale per garantire gli incassi necessari a non bloccare i servizi necessari ai condomini ed allo stabile che l’amministratore gestisce.

Questa è stata una breve panoramica di quello che è successo venerdì 24 novembre al primo degli eventi che ho tenuto come amministratore di condominio. Ce ne saranno sicuramente degli altri ed invito perciò tutti voi che in questo momento state leggendo questo articolo, a chiedermi informazioni e aggiornamenti.

Credo che il compito principale di un amministratore di condominio, oltre ad amministrare correttamente i beni comuni dei condomini, sia quello di informare sempre e con ogni mezzo, il condominio. Il condomino informato è un condomino consapevole e che partecipa attivamente alla vita condominiale dello stabile in cui vive.

Qui di seguito, trovate alcune foto dell’evento. Sto preparando anche un video dell’evento che pubblicherò sul mio canale YouTube. Ringrazio Rosaria Catalano che ha fatto queste bellissime foto.
Vuoi saperne di più ? CONTATTAMI !

DiGianluca Biondi

Condomani [parte quinta]: Rate condominiali

Ciao a tutti e benvenuti in questo nuovo articolo.

Proseguiamo il percorso intrapreso da quattro settimane, continuando a parlare di Condomani e della sezione dedicata al condomino.

Abbiamo già visto, nell’articolo che ho pubblicato il 30 ottobre 2017 e che TROVATE QUI, come un condomino, può eseguire in totale autonomia, la registrazione al portale del condominio o in alternativa, essere invitato dal proprio amministratore a registrarsi. Una volta registrato, si troverà di fronte una sezione denominata “Social”, dove potrà guardare non solo la sua personale situazione debitoria, ma anche la contabilità dell’intero condominio. Abbiamo visto lunedì 6 novembre 2017, attraverso l’articolo che TROVATE QUI, cosa è contenuto nella sezione del saldo visibile al condomino e come sono suddivise tutte le spese che gli competono e dove sono state attribuite. Successivamente il 13 novembre 2017, attraverso l’articolo che TROVATE QUI, abbiamo esplorato la sezione dedicata alle risorse del condominio cioè la cassa contanti ed il conto corrente condominiale. Ancora, il 20 novembre 2017, attraverso l’articolo che TROVATE QUI, abbiamo visto come controllare le spese di gestione che registra il nostro amministratore di condominio e scaricare i documenti di spesa.

In questo articolo, in quello della settimana scorsa ed in quelli che seguiranno nelle prossime settimane, approfondiremo insieme, proprio gli aspetti Social del portale di Condomani cosicché potrete provare o far provare al vostro amministratore, le potenzialità e la semplicità d’uso di questo strumento.

Veniamo dunque, all’argomento di questo articolo: le Rate Condominiali.

Tra le varie funzionalità messe a disposizione di Condomani, c’è anche la possibilità di controllare se il nostro bravo amministratore ha registrato i pagamenti eseguiti dal condomino. Dico sempre a tutti i condomini con cui parlo e mi interfaccio, che è fondamentale eseguire bonifico bancario perché è un mezzo sicuro e certo della tracciatura del pagamento. Qualora il vostro amministratore non abbia registrato il pagamento, il bonifico attesterà in maniera certa, cosa e quanto avete pagato al condominio. Vi mette al riparo insomma, da eventuali solleciti di pagamento ingiustificati.

Contabilità condominio - rate

Come si accede al proprio saldo ? Vediamolo insieme. Dalla sezione “Contabilità per il condominio“, si accede al sotto menù “Rate“. In questo prospetto, potrai visualizzare tutte le rate condominiali, ordinarie, straordinarie che sono associate al tuo immobile di proprietà e segnalare eventuali errori. Giusto per fare un esempio, proprio l’atro giorno, un condomino di uno dei condomini che amministro, mi ha scritto chiedendomi come mai, nonostante avesse eseguito bonifico di pagamento, non avessi ancora inserito le rate sul sito internet. Ho immediatamente provveduto alla registrazione e chiesto scusa al condomino.

La situazione rate, registra anche eventuali incassi superiori rispetto al dovuto. Questo permetterà all’amministratore, in fase di bilancio consuntivo, di restituire ciò che si è dato in più, magari come anticipo per spese di emergenza.

Bene! Questo è tutto quello che c’è da sapere su questa sezione del portale Social del sito Condomani, il gestionale per il condominio.

Qui sotto, trovate i link agli articoli correlati a questo argomento. Spero che queste informazioni vi siano utili per invitare il vostro amministratore ad utilizzare Condomani così che possiate avere una visione trasparente della gestione condominiale.

Articoli correlati a questo:

Condomani: come mi registro ? [parte prima]

Condomani: il mio saldo [parte seconda]

Condomani: Condomani [parte terza]: Risorse

Condomani [parte quarta]: Spese di gestione

Vuoi saperne di più ? CONTATTAMI !

DiGianluca Biondi

Condomani [parte quarta]: Spese di gestione

Ciao a tutti e benvenuti in questo nuovo articolo.

Proseguiamo il percorso intrapreso da tre settimane, continuando a parlare di Condomani e della sezione dedicata al condomino.

Abbiamo già visto, nell’articolo che ho pubblicato il 30 ottobre 2017 e che TROVATE QUI , come un condomino, può eseguire in totale autonomia, la registrazione al portale del condominio o in alternativa, essere invitato dal proprio amministratore a registrarsi. Una volta registrato, si troverà di fronte una sezione denominata “Social”, dove potrà guardare non solo la sua personale situazione debitoria, ma anche la contabilità dell’intero condominio. Abbiamo visto lunedì 6 novembre 2017, attraverso l’articolo che TROVATE QUI, cosa è contenuto nella sezione del saldo visibile al condomino e come sono suddivise tutte le spese che gli competono e dove sono state attribuite. Successivamente il 13 novembre, attraverso l’articolo che TROVATE QUI, abbiamo esplorato la sezione dedicata alle risorse del condominio cioè la cassa contanti ed il conto corrente condominiale.

In questo articolo, in quello della settimana scorsa ed in quelli che seguiranno nelle prossime settimane, approfondiremo insieme, proprio gli aspetti Social del portale di Condomani cosicché potrete provare o far provare al vostro amministratore, le potenzialità e la semplicità di questo strumento.

Veniamo dunque, all’argomento di questo articolo: Spese di Gestione.

In Condomani, le spese di gestione cioè i movimenti contabili che registra l’amministratore quotidianamente, sono visibili da tutti i condomini. Questo significa che senza chiamare l’amministratore, senza prendere appuntamento, il condomino può analizzare, controllare e visualizzare tutte le spese che l’amministratore opera nel condominio. Questo è possibile grazie alla sezione “Contabilità per il condomino” che si trova in alto a sinistra del sito.

Spese di gestione

All’interno di questa sezione, sono registrate le spese condominiali ma non solo, possono essere associate alla singola spesa di gestione ed i relativi scontrini o fatture. Personalmente, quando inserisco una spesa di gestione condominiale ad esempio, il pagamento tramite bonifico della ditta di pulizie, inserisco in allegato al movimento, la fattura della ditta, copia del bonifico che ho eseguito alla ditta e copia del bonifico relativo alle ritenute di acconto da inviare all’agenzia delle entrate. In questo modo il condomino non solo ha prova dei soldi che sono usciti dal condominio ma in maniera trasparente, vede i documenti contabili ad esso associati.

Questa sezione è particolarmente importante perché evita che il condomino debba prendere appuntamento con l’amministratore, attendere quando quest’ultimo sia disponibile ad incontrarlo e tutta una serie ritardi burocratici che rendono la gestione condominiale estremamente difficoltosa. Questo strumento velocizza il controllo e permette una gestione trasparente di tutte le spese.

Bene! Questo è tutto quello che c’è da sapere su questa sezione del portale Social del sito Condomani, il gestionale per il condominio.

Qui sotto, trovate i link agli articoli correlati a questo argomento. Spero che queste informazioni vi siano utili per invitare il vostro amministratore ad utilizzare Condomani così che possiate avere una visione trasparente della gestione condominiale.

Articoli correlati a questo:

Condomani: come mi registro ? [parte prima]

Condomani: il mio saldo [parte seconda]

Condomani: Condomani [parte terza]: Risorse

Vuoi saperne di più ? CONTATTAMI !

DiGianluca Biondi

Condomani [parte terza]: Risorse

Ciao a tutti e benvenuti in questo nuovo articolo.

Proseguiamo il percorso intrapreso da due settimane, continuando a parlare di Condomani e della sezione dedicata al condomino.

Abbiamo già visto, nell’articolo che ho pubblicato il 30 ottobre 2017 e che TROVATE QUI , come un condomino, può eseguire in totale autonomia, la registrazione al portale del condominio o in alternativa, essere invitato dal proprio amministratore a registrarsi. Una volta registrato, si troverà di fronte una sezione denominata “Social”, dove potrà guardare non solo la sua personale situazione debitoria, ma anche la contabilità dell’intero condominio. Abbiamo visto poi la settimana scorsa, cioè lunedì 6 novembre 2017, attraverso l’articolo che TROVATE QUI, cosa è contenuto nella sezione del saldo visibile al condomino e come sono suddivise tutte le spese che gli competono e dove sono state attribuite.

In questo articolo, in quello della settimana scorsa ed in quelli che seguiranno nelle prossime settimane, approfondiremo insieme, proprio gli aspetti Social del portale di Condomani cosicché potrete provare o far provare al vostro amministratore, le potenzialità e la semplicità di questo strumento.

Veniamo dunque, all’argomento di questo articolo: Le Risorse.

Questa sezione è, come del resto anche le altre, estremamente importante. Infatti se l’Amministratore di Condominio tiene aggiornati sempre tutti i movimenti di gestione, il condomino può vedere la situazione reale dei soldi e dove sono situati. Se possedete un account come condomino infatti, cliccando sul pulsante posto in alto a sinistra, ultimo partendo da sinistra (al momento in cui sto scrivendo questo articolo), accederete appunto, allo stato delle risorse.

L’esempio che riporto nel mio articolo ovviamente fa vedere una situazione verosimile dove l’Amministratore gestisce tre risorse economiche:

  • Conto corrente Bancoposta;
  • Cassa;
  • Conto corrente Demo Amministratore;

Condomani risorse bancoposta

Come possiamo vedere nell’esempio della figura di cui sopra, cliccando sul pulsante “Bancoposta”, il condomino visualizza in maniera immediata, quattro informazioni importanti:

  1. IBAN su cui versare le rate;
  2. Saldo corrente (i soldi che realmente sono presenti sul conto corrente);
  3. Saldo ad inizio esercizio (i soldi che erano presenti sul conto corrente condominiale al momento dell’inizio anno di bilancio);
  4. Tipo risorsa (in questo caso il conto corrente classico);

Le stesse informazioni possono essere visualizzate, se cliccate sul pulsante “Cassa” che in questo caso, rappresenta la cassa contanti cioè i soldi che sono depositati presso lo studio del vostro amministratore. Anche per la terza voce, cliccando il pulsante relativo, vedremo ciò che ho descritto per la voce “Bancoposta”. In genere, almeno io uso così, è sempre bene avere solamente un conto corrente e la cassa contanti e per quest’ultima, avere meno contante possibile. Si mette al sicuro così, il denaro dei condomini.

Bene! Questo è tutto quello che c’è da sapere su questa sezione del portale Social del sito Condomani, il gestionale per il condominio.

Qui sotto, trovate i link agli articoli correlati a questo argomento. Spero che queste informazioni vi siano utili per invitare il vostro amministratore ad utilizzare Condomani così che possiate avere una visione trasparente della gestione condominiale.

Articoli correlati a questo:

Condomani: come mi registro ? [parte prima]

Condomani: il mio saldo [parte seconda]

Vuoi saperne di più ? CONTATTAMI !

 

 

DiGianluca Biondi

Condomani [parte seconda]: il mio saldo

Ciao a tutti, eccoci qui nuovamente a parlare del gestionale che utilizzo per la contabilità dei condomini che amministro e per gli aspetti social che esso contiene.

Abbiamo già visto, nell’articolo della scorsa settimana che TROVATE QUI , come un condomino, può eseguire in totale autonomia, la registrazione al portale del condominio o in alternativa, essere invitato dal proprio amministratore a registrarsi. Una volta registrato, si troverà di fronte una sezione denominata “Social”, dove potrà guardare non solo la sua personale situazione debitoria, ma anche la contabilità dell’intero condominio.

In questo articolo, in quello della settimana scorsa ed in quelli che seguiranno nelle prossime settimane, approfondiremo insieme, proprio gli aspetti Social del portale di Condomani cosicché potrete provare o far provare al vostro amministratore, le potenzialità e la semplicità di questo strumento.

Veniamo dunque, all’argomento di questo articolo: il mio saldo.

Spesso i condomini, soprattutto quando si avvicina fine anno quindi, quando si avvicina anche la presentazione del bilancio consuntivo, mi chiedono: “Amministratore, ma quanto devo ancora pagare”?

Bene, con Condomani, hanno la soluzione a portata di mano. Infatti, una volta eseguito il login o più semplicemente, dopo essersi connessi con il proprio account, al sito del condominio, il condomino vedrà innanzitutto la bacheca condominiale, dove troverà le comunicazioni fatte dall’amministratore e gli eventuali commenti degli altri condomini. Ebbene, cliccando sul pulsante “Contabilità del Condominio“, che si trova in alto a sinistra del sito, il condomino accederà ad una serie di schermate e tra queste, e per la precisione, la quarta voce del menù, partendo da sinistra (ovviamente al momento in cui scrivo questo articolo), è appunto “Il mio saldo“.

Cliccando su questa voce, il condomino accede, come potete vedere dalla figura di seguito riportata, alla propria situazione contabile. Solo il condomino e l’Amministratore, possono vedere il saldo e gli importi non ancora pagati.

Il mio saldo

In questa sezione, come potete vedere dalla figura, il condomino si rende conto immediatamente della propria situazione debitoria o creditoria cioè se deve ancora saldare qualcosa al condominio oppure se è a credito nei confronti dello stesso. Questi dettagli ovviamente, sono forniti dettagliando la voce di bilancio ai quali sono legati. Quindi ad esempio quanto deve ancora dare per il pagamento delle spese per il giardino, spese relative alla scala A etc.

Se il saldo è positivo, significa che il condomino ha un credito nei confronti del condominio. Se il saldo è negativo, significa che il condomino ha un debito nei confronti del condominio.

Nella stessa schermata, noterete sicuramente due check box che si trovano in alto a destra ed in corrispondenza del pulsante “Genera prospetto PDF” che vedremo tra poco. Questi due pulsanti consentono di dettagliare ulteriormente, il prospetto informativo. Infatti, se si clicca ad esempio, sul pulsante “Dettaglio sottoconti”, il sistema propone sempre le stesse cifre viste nella schermata precedente, ma ulteriormente dettagliate per conti economici cioè per le voci reali di spesa quali ad esempio, il pagamento dell’energia elettrica, il pagamento delle spese di cancelleria etc.

Il mio saldo con dettaglio sottoconti

Se non siete ancora soddisfatti del dettaglio, cliccando sulla check box in alto a destra denominata “Dettaglio unità“, avrete una ulteriore indicazione riguardante le unità immobiliari, di vostra proprietà ed associate ai costi sostenuti per ogni voce di spesa.

Il mio saldo con dettaglio sottoconti e unità

A supporto di tutte queste viste estremamente dettagliate, c’è anche la possibilità di esportare tutti i dati in formato “PDF” quindi stampare eventualmente il resoconto qualora lo si voglia discutere con il proprio amministratore. Cliccando qui: saldo in formato pdf accederete al formato pdf del documento che vedete sul video del vostro PC o Tablet. Il tutto in maniera semplice, rapida e immediata.

Spero che questo articolo vi possa essere stato di aiuto e non dimenticate di visitare sempre il mio blog per ricevere consigli utili, semplici e rapidi per vivere al meglio e serenamente, il vostro condominio.

Qui sotto, trovate i link agli articoli correlati a questo argomento. Spero che queste informazioni vi siano utili per invitare il vostro amministratore ad utilizzare Condomani così che possiate avere una visione trasparente della gestione condominiale.

Articoli correlati a questo:

Condomani: come mi registro ? [parte prima]

Condomani: risorse [parte terza]

Vuoi saperne di più ? CONTATTAMI !

 

DiGianluca Biondi

Condomani [parte prima]: come mi registro ?

Ciao a tutti,

come amministratore di condominio utilizzo per la mia gestione contabile e social dei condomini che amministro, il portale Condomani . Per chi non lo conoscesse, Condomani è un software Cloud per la gestione della contabilità e della comunicazione in condominio. Ha una parte contabile ed una parte Social dove l’amministratore interagisce con i condomini per tutti gli aspetti più importanti della vita condominiale.

home page condomani

Per chi volesse approfondire meglio l’argomento, TROVA QUI un articolo ed un video in cui intervisto Antonio Bevacqua , CEO e fondatore del sito internet e del progetto.

Ho guardato un pò su internet, su YouTube per cercare di trovare qualche video o articolo che parlasse di questo software in maniera completa ma non dal punto di vista dell’amministratore, ma da quello del condomino. Purtroppo non ho trovato nulla. Allora mi sono deciso ad iniziare una nuova serie sul mio portale che vi porterà per mano, alla scoperta di questo strumento utilissimo per voi condomini e non vi dico quanto sia utile per me amministratore.

Il primo enorme vantaggio che un condomino ha è l’assoluta trasparenza dello strumento. Il condomino sa vita, morte e miracoli del condominio dove risiede, della sua situazione debitoria, degli interventi che fa l’amministratore, il tutto comodamente da casa, utilizzando un PC, un tablet oppure uno smartphone !

Eccezionale vero ?

Si ma come funziona ? Beh, è proprio l’argomento di questo mio primo articolo.

La prima operazione che un condomino deve fare è registrarsi al portale. Può farlo in autonomia oppure invitato dal proprio amministratore. Nel primo caso i passi da seguire sono i seguenti. Si accede alla home page che si vede nella figura in alto e si clicca sul pulsante “ACCEDI AL TUO CONDOMINIO”. Dopodiché il sistema presenta la schermata di login come si può vedere in questa figura:

Condomani Pagina di Login

Si clicca sul pulsante “ISCRIVITI” posto sotto il pulsante “ACCEDI” e si arriva ad una schermata dove vanno inseriti il proprio nome, il proprio cognome, l’indirizzo email che diventerà l’username univoco con il quale farete l’accesso al sistema ed infine la password. E’ possibile registrarsi anche tramite il proprio account Facebook ma vi consiglio di crearlo ex-novo.

Condomani Registrazione dati

Una volta inseriti tutti i dati, il sito vi comunica che vi è stata inviata una mail di conferma registrazione alla casella di posta elettronica scelta per la registrazione. La mail contiene un link che, una volta cliccato, vi conferma l’attivazione del vostro account.

Attivazione account condomani

A questo punto, siete pronti ad avere accesso al vostro portale, alla vista sul vostro condominio. Una volta eseguito l’accesso, dovrete inserire il nome del condominio al quale siete associati dopodiché potrete innanzitutto visualizzare la bacheca condominiale. In questa sezione sia voi che l’amministratore, potrete vedere e scrivere su questioni di natura condominiale in maniera rapida e senza, ripeto, senza muovervi da casa.

Condomani Bacheca condominiale

Se invece è stato il vostro amministratore ad invitarvi ad usare il sito internet del condominio, dopo la conferma dell’attivazione dell’account, accederete direttamente al portale della bacheca.

Nei prossimi articoli ti spiegherò nel dettaglio, le sezioni del sito, cosa puoi fare e come lo puoi fare. Vedrai, diventerai un vero esperto e potrai tenere sotto controllo tutto quello che succede all’interno del tuo condominio. Ti consiglio vivamente di suggerire al tuo amministratore l’utilizzo di questo strumento che alla fine è al servizio dei condomini. E se malauguratamente il tuo amministratore non volesse adottarlo beh, revocategli il mandato ed nominate me ! Scherzo ovviamente.

Scrivimi se hai bisogno di ulteriori informazioni e rimani collegato al mio sito per avere tutti gli aggiornamenti del caso.

Vuoi saperne di più ? CONTATTAMI !

DiGianluca Biondi

Condomani – il social network del condominio

Ciao a tutti !

Questo articolo è il primo di una lunga serie che ho intenzione di portare sul mio blog. L’argomento verte su un software di gestione, completamente in Cloud, che semplifica la gestione di un condominio da parte di un Amministratore ed offre diverse funzionalità ai condomini. In particolare utilizzando questo strumento, l’amministratore rende totalmente trasparente la gestione contabile ed amministrativa del condominio. Proprio perché si parla di trasparenza, in linea con la filosofia che ho adottato sin dall’inizio della mia carriera professionale, ho scelto CONDOMANI – il social network del condominio.

Il video ha una durata complessiva di ventidue minuti. So che non è breve ma vi invito a guardarlo fino alla fine. Vi accorgerete come le sue funzionalità sono semplici, intuitive e divertenti. Uno strumento davvero utile per ogni proprietario di immobile che voglia vederci chiaro, nella gestione del proprio amministratore.

Ringrazio Antonio Bevacqua per aver accettato l’intervista e vi invito sin da subito a dare un’occhiata al portale CONDOMANI.

Vi anticipo che nei prossimi mesi farò altri video che spiegheranno quanto sia semplice per un condomino, utilizzare questo strumento per avere la situazione sotto mano; dalle rate da pagare, alla documentazione condominiale, a tutto quello che occorre sapere per essere sempre informato sul proprio condominio.

Se il video non viene visualizzato potete CLICCARE QUI.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul link di seguito ed accederai alla pagina della Policy Privacy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi